Malattie delle valvole cardiache, malattie vascolari gravi.

Malattie delle valvole cardiache, malattie vascolari gravi.

Normalmente valvole funzionanti garantire che il sangue scorre con una corretta forza nella direzione corretta al momento giusto. In malattie delle valvole cardiache, le valvole diventano troppo stretto e temprati (stenotiche) per aprire completamente, o sono in grado di chiudere completamente (incompetente).

Una stenosi della valvola forze di sangue per eseguire il backup nella camera adiacente cuore, mentre una valvola incompetente consente al sangue di refluire nella camera in precedenza uscito. Per compensare scarsa azione di pompaggio, il muscolo cardiaco allarga e si addensa, perdendo quindi elasticità ed efficienza. Inoltre, in alcuni casi, il pool di sangue nelle camere del cuore ha una maggiore tendenza a coagulare, aumentando il rischio di ictus o di embolia polmonare.

La gravità della malattia valvolare cardiaca varia. Nei casi lievi non ci possono essere sintomi, mentre in casi avanzati, malattie delle valvole cardiache può portare ad insufficienza cardiaca congestizia e altre complicazioni. Il trattamento dipende dalla entità della malattia.

Quando chiamare un’ambulanza
Chiamate un’ambulanza se si verificano forti dolori al petto.

Quando chiamare il medico
Chiamate il vostro medico se si sviluppano persistente mancanza di respiro, palpitazioni o vertigini.

Sintomi
sintomi della malattia della valvola può verificarsi improvvisamente, a seconda di quanto velocemente la malattia si sviluppa. Se si avanza lentamente, allora il vostro cuore può regolare e non si può notare la comparsa di eventuali sintomi facilmente. Inoltre, la gravità dei sintomi non corrisponde necessariamente alla gravità della malattia della valvola. Cioè, si potrebbe avere alcun sintomo, ma ha una malattia della valvola grave. Al contrario, gravi sintomi potrebbero derivare anche da una piccola perdita valvola.

Molti dei sintomi sono simili a quelli associati con insufficienza cardiaca congestizia, come la mancanza di respiro e respiro affannoso dopo lo sforzo fisico limitato e gonfiore delle caviglie, piedi, mani o addome (edema). Altri sintomi includono:

  • Palpitazioni, dolore al torace (può essere lieve).
  • Fatica.
  • Vertigini o svenimento (con stenosi aortica).
  • La febbre (con endocardite batterica).
  • Rapido aumento di peso.

Le cause
Ci sono molti tipi differenti di malattia della valvola; alcuni tipi possono essere presenti alla nascita (congenita), mentre altri possono essere acquisiti nel corso della vita.

  • Cuore del tessuto valvola può degenerare con l’età.
  • La febbre reumatica può causare malattie delle valvole cardiache.
  • endocardite batterica. un’infezione del rivestimento interno del muscolo cardiaco e valvole cardiache (endocardio), è una causa di cardiopatia valvolare.
  • Ipertensione e aterosclerosi possono danneggiare la valvola aortica.
  • Un attacco di cuore può danneggiare i muscoli che controllano le valvole cardiache.
  • Altri disturbi, come i tumori carcinoidi, l’artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, o la sifilide possono danneggiare una o più valvole cardiache.
  • Methysergide, un farmaco usato per trattare l’emicrania, e di alcuni farmaci per dimagrire possono promuovere la cardiopatia valvolare.
  • La radioterapia (utilizzato per trattare il cancro) può essere associata a cardiopatia valvolare.

Uno stile di vita sana per il cuore è anche consigliato di ridurre i rischi di ipertensione, aterosclerosi e infarto.

  • Non fumare.
  • Consumare non più di due bevande alcoliche al giorno.
  • Mangiare una sana, equilibrata dieta a basso contenuto di sale e grassi, esercizio fisico regolare e perdere peso se si è in sovrappeso.
  • Aderire ad un programma di trattamento prescritto per le altre forme di malattie cardiache.
  • Se siete diabetici, di mantenere un attento controllo della glicemia.

Diagnosi
Durante l’esame, il medico ascolta per i suoni cardiaci caratteristici, noti come soffi cardiaci, che indicano cardiopatia valvolare. Come parte della diagnosi, si può subire una o più delle seguenti prove:

  • Un elettrocardiogramma. chiamato anche un ECG o ECG, per misurare l’attività elettrica del cuore, la regolarità del battito cardiaco, ispessimento del muscolo cardiaco (ipertrofia) e danno cardiaco-muscolare da malattia coronarica.
  • Le prove di stress. noto anche come test di tapis roulant, per misurare la pressione arteriosa, frequenza cardiaca, variazioni ECG e tassi di respirazione durante l’esercizio. Durante questa prova, l’attività elettrica del cuore è controllato tramite sensori metalliche applicati sulla pelle, mentre si esercita su un tapis roulant.
  • Petto raggi X .
  • ecocardiogramma per valutare la funzione cardiaca. Durante questa prova, le onde sonore rimbalzare cuore sono registrati e tradotti in immagini. Le immagini possono rivelare le dimensioni del cuore anormale, la forma e il movimento. L’ecocardiografia può anche essere usato per calcolare la frazione di eiezione, o il volume di sangue pompato fuori al corpo quando il cuore si contrae.
  • Il cateterismo cardiaco. che è la filettatura di un catetere nelle camere cardiache per misurare irregolarità di pressione attraverso le valvole (per rilevare stenosi) o per osservare il riflusso di un colorante iniettato su una radiografia (per rilevare incompetenza).

Trattamento
Di seguito viene fornita una panoramica delle opzioni di trattamento per la malattia cardiaca valvolare:

  • Non fumare; seguire consigli di prevenzione per un stile di vita sana per il cuore. Evitare il consumo eccessivo di alcol, eccessiva assunzione di sale e pillole dimagranti, tutti elementi che possono aumentare la pressione sanguigna.
  • Il medico può adottare una “Guardare e aspettare” la politica per i casi lievi o asintomatici.
  • Un ciclo di antibiotici è prescritto prima di un intervento chirurgico o un intervento odontoiatrico per quelli con cardiopatia valvolare, per prevenire l’endocardite batterica.
  • A lungo termine la terapia antibiotica si consiglia di evitare il ripetersi di infezione streptococcica in coloro che hanno avuto la febbre reumatica.
  • Antitrombotici farmaci (coagulo di prevenzione) come l’aspirina o ticlopidina può essere prescritto per le persone con malattia valvolare cardiaca che hanno sperimentato attacchi ischemici transitori inspiegabili, noto anche come TIA (si veda questo disturbo per maggiori informazioni).
  • Di Più anticoagulanti potenti. come il warfarin, può essere prescritto per coloro che hanno fibrillazione atriale (una complicazione comune della malattia della valvola mitrale) o che continuano a sperimentare TIA nonostante il trattamento iniziale. la somministrazione a lungo termine di anticoagulanti può essere necessario dopo l’intervento di sostituzione della valvola, in quanto protesi valvolari sono associati ad un più alto rischio di coaguli di sangue.
  • dilatazione con palloncino (Una tecnica chirurgica che coinvolge l’inserimento in un vaso sanguigno di un palloncino che viene portato via catetere al sito ridotto e quindi gonfiato) può essere fatto per ampliare una valvola stenotica.
  • La chirurgia della valvola di riparare o sostituire una valvola danneggiata può essere necessario. Le valvole di sostituzione possono essere artificiali (protesi valvolari) oppure a base di tessuto animale (valvole bioprotesi). Il tipo di valvola di sostituzione selezionato dipende del paziente età, la condizione, e la valvola specifica interessata.

Un certo numero di interventi chirurgici cardiaci minimamente invasive hanno luogo presso la Heart and Vascular Institute. Questi includono:

Cardiochirurgia (Valve Surgery) presso la Johns Hopkins
Che cos’è? Si può avere avuto una malattia o infortunio o nato con un problema che non permette una valvola cardiaca funziona come dovrebbe. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico cuore per riparare o sostituire la valvola cardiaca.

Perché è necessario? Hai quattro valvole nel vostro cuore. chirurgia della valvola è necessaria quando una delle valvole nel vostro cuore non funziona, il che significa che il sangue non scorre attraverso il vostro cuore nel modo giusto. Talvolta la valvola può essere riparato. Altre volte la valvola devono essere sostituiti, sia con una valvola da un maiale o uno che è artificiale.

Per ulteriori informazioni su questa procedura, incluse le informazioni del paziente, si prega di vedere la descrizione completa di Cardiochirurgia (Valve Chirurgia) presso la Johns Hopkins.

Cardiovascolare Diagnostica ed Interventistica Laboratory presso la Johns Hopkins
The Johns Hopkins Hospital cardiovascolare Diagnostica ed Interventistica Laboratory (CVIL) è una struttura di imaging state-of-the-art di eseguire oltre 24.000 procedure diagnostiche e interventistiche ogni anno. Il CVIL opera 12 camere di procedura.

Ci sono due aree generali incluse nel CVIL: Cardiologia e Elettrofisiologia. La sezione di cardiologia è coinvolto nel trattamento di pazienti con disturbi del cuore e dell’albero vascolare tra cui la malattia coronarica, insufficienza cardiaca congestizia, malattia della valvola, difetti cardiaci congeniti, cardiomiopatia e malattie vascolari periferiche.

servizi di malattie delle valvole cardiache compresi nel CVIL:

  • La diagnosi di stenosi valvolare e rigurgito.
  • Percutanea valvuloplastica mitralica per stenosi mitralica.
  • valvuloplastica polmonare percutanea per la stenosi polmonare.
  • Percutanea valvuloplastica aortica per stenosi aortica.
  • Transcatetere sostituzione della valvola aortica
  • Transcatetere sostituzione della valvola polmonare

I medici che trattare questa condizione:

Richiedere un appuntamento

Related posts