Modi di avere la chemioterapia, la chemioterapia per il cancro della colonna vertebrale.

Modi di avere la chemioterapia, la chemioterapia per il cancro della colonna vertebrale.

Meno spesso, i farmaci vengono iniettati

Per alcuni tipi di cancro della pelle, si può avere la chemioterapia in una crema.

A volte il medico può aver bisogno di utilizzare 2 o più metodi di dare la chemioterapia, allo stesso tempo.

I collegamenti vi porterà alla brevi informazioni qui di seguito su ciascuno di questi modi di dare la chemioterapia.

I muscoli della coscia e glutei sono le zone più comuni per dare la chemioterapia per via intramuscolare. I farmaci che avete in questo modo vengono assorbiti nel sangue più lentamente rispetto alla chemioterapia endovenosa. Ciò significa che gli effetti possono durare più a lungo rispetto alla chemioterapia che si è iniettato in vena.

La pelle del ventre, cosce e parte superiore del braccio sono le zone più comuni per dare la chemioterapia per via sottocutanea. Si può essere in grado di dare queste iniezioni da soli. Questo link vi porterà a ulteriori informazioni sulle iniezioni sottocutanee.

Il video qui sotto mostra come dare una iniezione appena sotto la pelle (per via sottocutanea).

Visualizzare una trascrizione del video che mostra come dare una iniezione sottocutanea (si apre in una nuova finestra)

Intra chemioterapia arteriosa significa avere farmaci iniettati direttamente nelle arterie vicine al cancro. Questo dà una dose elevata di chemioterapia per il tumore, ma meno al resto del corpo. Per avere questo trattamento, è necessario disporre di un tubo messo nell’arteria in anestesia locale.

Questo è un modo altamente specializzato di dare la chemioterapia e non è disponibile in tutti gli ospedali del Regno Unito. Il tipo più comune di cancro così trattato è il cancro al fegato. I farmaci vengono iniettati nella arteria che alimenta il fegato (l’arteria epatica). Intra chemioterapia arteriosa è usato più raramente per altri tipi di tumori, e di solito solo all’interno di studi clinici, perché non è ancora chiaro come funziona.

Gli effetti collaterali della chemioterapia avendo in questo modo sono generalmente gli stessi averlo via endovenosa. C’è un lieve aumento del rischio di irritazione dello stomaco quando si dispone di questo trattamento per il cancro del fegato. Questo perché alcuni del farmaco può entrare l’afflusso di sangue al vostro stomaco. Il medico può darvi alcune compresse per aiutare a proteggere il vostro stomaco.

Per la maggior parte dei tumori, non è necessario iniettare farmaci chemioterapici nel fluido attorno alla colonna vertebrale e il cervello. Ma è una parte importante del trattamento per alcuni tipi di leucemia e linfoma così come alcuni tipi di tumore al cervello. Per avere la chemioterapia in questo modo, si ha un’iniezione nella vostra colonna vertebrale nella parte bassa della schiena. È simile a un puntura lombare.

chemioterapia intracavitaria significa iniettando chemioterapia attraverso un tubo (catetere), direttamente in una cavità del corpo. Si dà una dose elevata di chemioterapia per il tumore, ma solo una dose molto bassa al resto del corpo. Si può avere la chemioterapia intracavitaria per

  • La vescica – endovescicale
  • Il addominale peritoneale intra carie durante
  • La cavità toracica – intrapleurica

chemioterapia intravescicale significa avere una soluzione di un farmaco chemioterapico nella vescica. Vi è di più sulla chemioterapia endovescicale nella sezione cancro alla vescica.

Il peritoneo è una membrana che riveste la cavità addominale e copre gli organi nell’addome (pancia). Intra peritoneale (IP) chemioterapia significa avere i farmaci iniettati direttamente nella cavità all’interno del peritoneo.

Questo trattamento non viene utilizzato molto spesso nel Regno Unito. Quando viene utilizzato, è soprattutto nel trattamento del tumore ovarico che si è diffuso al peritoneo. Vi è di più su intra peritoneale chemioterapia nella sezione cancro ovarico. I medici possono anche utilizzare intra peritoneale la chemioterapia per il trattamento di un raro tipo di cancro del rivestimento addominale chiamato mesotelioma peritoneale.

Si può avere la chemioterapia iniettato direttamente nello spazio tra i 2 strati di tessuto simil-pelle che copre i polmoni (la pleura). Questo si chiama chemioterapia intrapleurica. I medici a volte lo usano per trattare il cancro al polmone o il cancro al seno che si è diffuso al rivestimento del polmone.

La chemioterapia iniettato direttamente nel tumore si chiama intralesionale o chemioterapia intratumorale. I medici possono suggerire questo per un raro tipo di cancro chiamato sarcoma di Kaposi. Ma è ancora molto sperimentale e non ampiamente utilizzato. La ricerca è in corso in usando questo tipo di chemioterapia per i tumori testa e del collo e di alcuni altri tipi di tumore.

Related posts