Quali sono le cause paralisi facciale

Quali sono le cause paralisi facciale

paralisi facciale si riferisce alla sindrome neurologica di paralisi facciale. Esso può derivare da una vasta gamma di insulto fisiologico del nervo facciale o origini del sistema nervoso centrale. Le cause più comuni di questo è paralisi di Bell.

Su questa pagina:

Terminologia

La distinzione è importante in quanto paralisi del nervo facciale implica quasi esclusivamente inferiore motoneurone causa della paralisi facciale, mentre la paralisi facciale termine può includere superiori motoneurone lesioni pure.

La presentazione clinica

Il nervo facciale fornisce innervazione ai muscoli facciali, orecchio medio, lingua, ghiandole salivari e lacrimali. Di conseguenza segni e sintomi di paralisi del nervo facciale comprendono:

  • cadere bocca
  • perdita di chiusura degli occhi ipsilaterale
  • synkinesis
  • alterato o senso del gusto ridotto
  • iperacusia
  • secchezza della bocca e / o degli occhi
  • disartria mite

Un importante discriminatore clinica tra presentazioni motoneurone superiore e inferiore della paralisi del nervo facciale è che nel primo c’è risparmiando dei muscoli della fronte ipsilaterale che permettono ai pazienti di ruga ipsilaterale fronte, alzare il sopracciglio, e chiudere completamente l’occhio. Questa scoperta è importante per cercare di localizzare la lesione e valutare le possibili cause.

La paralisi può essere completa o parziale al più tardi portando una migliore possibilità di pieno recupero. In paralisi parziale dei muscoli facciali inferiori sono più prominente colpiti mentre la perdita del gusto e sensazione al 2/3 anteriori della lingua si verifica più frequentemente nelle lesioni complete. Il sistema di classificazione Casa-Brackmann viene utilizzato per segnare la gravità di presentare paralisi del nervo facciale per aiutare il trattamento guida e di follow-up.

Patologia

Eziologia
cause motoneurone
cause motoneurone

punti pratici

  • se bilaterale considerare di Guillain-Barre o malattia di Lyme
  • se ricorrenti considerano linfoma, sarcoidosi o malattia di Lyme
  • nei bambini in considerazione in particolare la malattia di Lyme e otite supporti

Guarda anche

Riferimenti

  • 1. Hohman MH, Hadlock TA. L’eziologia, diagnosi e gestione di paralisi facciale: 2000 pazienti in un centro nervo facciale. Laryngoscope. 2014; 124 (7): E283-93. doi: 10.1002 / lary.24542 – citazione Pubmed
  • 2. Linder TE, Abdelkafy W, Cavero-Vanek S. La gestione delle periferiche paralisi del nervo facciale: "paresi" contro "paralisi" e le fonti di ambiguità nei disegni di studio. Otol. Neurotol. 2010; 31 (2): 319-27. doi: 10,1097 / MAO.0b013e3181cabd90 – citazione Pubmed
  • 3. Lee HY, Parco MS, Byun JY et-al. Accordo tra nervo facciale Grading System 2.0 e il sistema di classificazione Casa-Brackmann in pazienti con paralisi di Bell. Clin Exp Otorhinolaryngol. 2013; 6 (3): 135-9. doi: 10,3342 / ceo.2013.6.3.135 – Testo libero a PubMed – citazione Pubmed
  • 4. Mahadevappa K, Vora A, Graham A et-al. Paralisi facciale: una revisione critica della spiegazione accettata. Med. Ipotesi. 2010; 74 (3): 508-9. doi: 10.1016 / j.mehy.2009.10.010 – citazione Pubmed

Related posts