Tyler CVC – Consultants cardiovascolari …

Tyler CVC - Consultants cardiovascolari ...

Ora che si sta riprendendo da un attacco di cuore, voi e la vostra famiglia probabilmente avete un sacco di domande. Queste informazioni American Heart Association li aiuterà a rispondere. Racconta quello che è successo a voi e come aiutare te stesso. Come regola generale, più si conosce, meglio vi sentirete, perché avrete meno di cui preoccuparsi.

Questa informazione ha un glossario alla fine. Esso definisce alcune parole si può avere sentito parlare, ma non lo so.

Se avete domande che non sono coperti qui, li annotano, e poi si rivolga al medico. Lui o lei è la migliore fonte di informazioni.

Non c’è alcun dubbio su di esso…
Se hai avuto un attacco di cuore, hai avuto un’esperienza molto spaventoso. La tua vita è stata minacciata, e questo è spaventoso per chiunque. Ora, anche se il medico dice che si sta andando tutto bene, probabilmente siete ancora in ansia.

Dopo quello che hai appena attraversato, sensazione di apprensione è normale. Ma ricordate che il vostro cuore è la guarigione ogni giorno. Ogni giorno che passa, si otterrà più forte e più mobili. Il peggio è dietro di voi.

Ricordate, non siete soli. Ogni anno decine di migliaia di americani a sopravvivere attacchi di cuore. La stragrande maggioranza di loro tornare a lavorare di nuovo e continuare a godersi la vita. Hai tutte le ragioni per essere sicuri che potrai recuperare.

Non stavo facendo nulla di insolito. Perché ho un attacco di cuore?
Un attacco di cuore può verificarsi in qualsiasi momento; sul posto di lavoro o di gioco, mentre si è a riposo o nel mezzo di un faticoso allenamento. Gli attacchi di cuore si verificano improvvisamente, ma la scena è pronta per loro nel corso di molti anni. Gli attacchi di cuore derivano da arteriosclerosi nelle arterie che portano il sangue (e quindi di ossigeno) al muscolo cardiaco.

Arteriosclerosi sviluppa lentamente ed è un processo complesso. Molti scienziati ritengono che inizia perché l’interno, rivestimento protettivo dell’arteria diventa feriti. Quando questo accade, grassi, colesterolo e altre sostanze nel sangue possono diventare gradualmente depositato per formare. Poiché questi depositi grassi si accumulano nel tempo nella parete arteriosa, l’interno delle arterie strette, e diventerà difficile per il sangue di fluire. Se si forma un coagulo di sangue in una arteria ristretta, blocca il canale e si spegne il flusso di sangue al muscolo cardiaco. Questo provoca un infarto. Il termine medico per questo è occlusione coronarica. L’infortunio al muscolo cardiaco che deriva da una diminuzione della fornitura di sangue è un infarto del miocardio.

Cosa c’è di morte cardiaca improvvisa?
Un cuore danneggiato può sviluppare un’attività elettrica anomala. Questo può tenerlo da battere normalmente. In questo caso, si può verificare la morte cardiaca improvvisa.

Il ritmo cardiaco più comune nella morte cardiaca improvvisa è la fibrillazione ventricolare. In essa, il cuore improvvisamente smette di funzionare come dovrebbe (in altre parole va in arresto cardiaco). La maggior parte degli arresti cardiaci si verificano quando il caldo inizia a battere in modo caotico. Se la fibrillazione ventricolare non è trattata subito, si verificherà la morte cardiaca improvvisa.

Un aspetto fondamentale di morte cardiaca improvvisa è che la morte si verifica in modo imprevisto e in pochi minuti dopo che il cuore si ferma. Arresto cardiaco di solito può essere invertito se viene trattata nel giro di pochi minuti con un defibrillatore. Un defibrillatore shock cuore e ripristina il normale ritmo cardiaco. Il tempo è ancora più critica per la morte cardiaca improvvisa che per un attacco di cuore. pazienti attacco di cuore sono guardato tutto il giorno in ospedale in modo che tale complicanza pericolosa è trattata in una sola volta.

Perché non ho avuto alcun avvertimento?
L’aterosclerosi si sviluppa spesso nel corso di molti anni senza alcun sintomo. La ragione per cui non ci possono essere segnali di pericolo è che se una arteria coronaria viene ridotto, altre navi nelle vicinanze (che portano anche il sangue al cuore) a volte si espandono per contribuire a compensare. In effetti, si forma una deviazione per reindirizzare il sangue al cuore. Questo si chiama circolo collaterale.

Come è stato il mio cuore ferito, e come saranno le conseguenze per il modo in cui funziona?
Quando si verifica un infarto, una piccola parte del cuore muore perché il suo apporto di sangue di trasportare ossigeno viene tagliato. Ma il cuore è un organo estremamente difficile. Anche se parte di esso potrebbe essere morto, il resto mantiene ancora lavorando.

La vostra situazione è molto simile a quella di un atleta con un muscolo della gamba strappata. Fino guarisce muscolari, la sua efficacia viene ridotta. Allo stesso modo, perché il tuo cuore è stato danneggiato, è debole e non può pompare tutto il sangue, come al solito.

Durante i primi giorni dopo un attacco di cuore, il riposo è essenziale. Ma anche dopo che si dovrebbe limitare le attività fino a quando il cuore ha avuto il tempo per guarire. Quando il tuo cuore è di nuovo in salute, si può tornare al proprio stile di vita normale.

Come la parte danneggiata del tuo cuore, guarisce un duro forma una cicatrice. Questo richiede tempo: è ancora la formazione dopo aver cominciato a sentire di nuovo bene. Di solito in un mese o sei settimane il tuo cuore si è riparato. Il periodo di tempo dipende dalla misura del tuo infortunio e il proprio tasso di guarigione. Ecco perché i medici raccomandano diverse quantità di attività per ogni paziente attacco di cuore.

Quali sentimenti sono normali dopo un attacco di sentire?
Dopo l’attacco di cuore probabilmente dispone di una vasta gamma di emozioni. Tre dei più comuni sono la paura, la rabbia, e la depressione.

La paura può essere l’emozione più comune e la più comprensibile. Se siete come la maggior parte delle persone, probabilmente avete avuto pensieri come: "Sto per morire? Sto vivendo i giorni contati? Sarà il mio dolore al petto (o mancanza di respiro) tornare?" Questi sono i pensieri preoccupanti, ma col passare del tempo le vostre preoccupazioni diminuiranno.

I sintomi fisici possono impostare la tua paura in moto, anche. Per esempio, prima del tuo attacco di cuore, probabilmente non avete mai dato piccoli, dolori fugaci un secondo pensiero. Ma ora la fitta più piccolo nel tuo petto si preoccupa. È normale. Il passare del tempo allevierà questi timori anche.

La rabbia è un’altra emozione comune. Probabilmente avete pensato, "Perché doveva succedere a me? E perché doveva succedere ora, nel momento peggiore possibile?"

L’amarezza o risentimento è comune dopo un attacco di cuore. Si può perdere la pazienza; i tuoi amici e la famiglia possono irritare voi. Ma prima di scattare a loro, si ricordi che è normale a risentirsi per un attacco di cuore. La vostra disgrazia non è colpa loro. Essere arrabbiati è una tappa nel tuo recupero, in modo da accettare. Non c’è motivo di prendersela con i vostri cari.

Infine, si può avere "il blues." Si può sentire giù di corda e pensare di essere irrimediabilmente danneggiato o paralizzato. Si può anche avere pensieri del tipo: "Come si usa?" o "La vita è finita." Anche questo è normale.

Uno dei vostri più grandi paure può essere che non sarà la stessa persona che eri prima del tuo attacco di cuore. Si può essere paura che non sarà in grado di lavorare duro, essere il più vigoroso, o essere un coniuge o genitore utile. Si può anche pensare che ora è troppo tardi per fare tutte le cose che hai sognato di fare. In una certa misura tutti coloro che hanno avuto un attacco di cuore si sente in questo modo. Ma cercare di non anticipare il peggio. Non sei dato la possibilità di recuperare ancora, quindi è troppo presto per saltare alle conclusioni.

Infine, si può essere preoccupati se sarete in grado di eseguire sessualmente. Forse si pensa che gli altri penseranno che sei debole, persona incompleta. Ancora una volta, a capire che le tue paure sono normali per una persona nella vostra situazione, ma non sono necessariamente vero.

I vostri stati d’animo possono variare ampiamente da un giorno all’altro, e il tuo pensiero rifletteranno i vostri stati d’animo. Non prendere troppo sul serio. Concentrati su di riposo. E se le cose cominciano a disturbarla, dire a qualcuno di fiducia come ti senti. Non basta far finta che nulla è sbagliato. Il tempo in grado di curare la maggior parte dei vostri sentimenti spiacevoli, ma fino ad allora non si deve soffrire. Non sei anormale per sentire il tuo modo di fare.

Che cosaI membri della famiglia si sentono?
E ‘molto probabile che il vostro attacco di cuore ha avuto un grande impatto emotivo sulla tua famiglia. Che di solito è il caso. I suoi familiari erano probabilmente molto spaventato quando eri in unità coronarica. Ora si può sentire risentimento, pensando che il vostro attacco di cuore è venuto in un brutto momento. E ‘normale. Stanno non è davvero colpa, anche se può sembrare a volte.

E ‘anche comune per i membri della famiglia di sentirsi in colpa. Essi possono sentire che sono in qualche modo responsabile di fare qualcosa che ti ha dato un attacco di cuore. figli adolescenti, in particolare, possono sentirsi in questo modo. Parlare con loro dei loro sentimenti e rassicurarli sul fatto che, anche se gli attacchi di cuore accadono all’improvviso, le condizioni che causano loro vorranno anni per svilupparsi.

Se ci sono paure e risentimenti nella vostra famiglia, è meglio per farli uscire allo scoperto. Non lasciate che cattivi sentimenti covare sotto la cenere—sono distruttivi. Se si pensa che la consulenza avrebbe aiutato il vostro affare di famiglia con il vostro attacco di calore più rapidamente, si rivolga al medico o l’infermiere per un rinvio ad una buona fonte per questo servizio.

Per quanto tempo dovrò essere depresso?
Essere pazientare. Dopo un attacco di cuore è quasi impossibile non avere paura, irritabile o giù di corda. In realtà di solito ci vogliono 2-6 mesi prima che questi sentimenti svaniscono completamente.

Poiché si tratta di un periodo di prova, voi e la vostra famiglia e gli amici bisogno di comprensione e simpatia. Se sei costantemente irritabile, depresso o bere pesantemente, il medico, quindi seguire il suo consiglio.

Come faccio a riconoscere una depressione anormale?
Diversi segnali indicano che una grave depressione aveva sviluppato. Questi includono:

  1. problemi di sonno. Avete problemi a dormire; o se si vuole dormire tutto il tempo.
  2. problemi di appetito. Il cibo non ha un sapore più buono e / o hai perso l’appetito.
  3. Fatica. È pneumatici molto facilmente e non hanno alcuna energia.
  4. Stress emotivo. Sei teso, irritabile o agitato, o si sente svogliato e apatico.
  5. La perdita di attenzione. Hai problemi di concentrazione.
  6. Apatia. Si perde interesse per il vostro vecchio hobby (teatro, lettura, sport, ecc).
  7. Bassa autostima. Ci si sente inutili o inadeguate.
  8. Disperazione. Hai ripetuto pensieri di morte o di suicidio.
  9. Sciatteria. Non tenere il passo con il tuo aspetto o pulire dopo te stesso.

Se avete uno di questi sintomi, informi il medico. Lui o lei può decidere se i sintomi sono normali, o se si sta scivolando in una depressione. Se il medico ritiene si può essere depresso, lui o lei può prescrivere farmaci per aiutare a sentirsi meglio.

Perché mi sento debole, ora che sono a casa? È danno cardiaco?
Se ti riposato molto in ospedale e rimase a letto, vi sentirete deboli quando arrivi a casa. La ragione principale di questo non è un danno al cuore dal vostro attacco di cuore. Ti senti debole, perché i muscoli inattivi perdono la loro forza molto rapidamente. Senza attività muscoli perdono il 15% della loro forza in una sola settimana.

Muscoli recuperare le forze solo attraverso l’esercizio. È per questo che il medico le ha dato un programma di attività a poco a poco sempre più si può fare a casa. Ma anche con l’esercizio fisico regolare, normalmente ci vogliono 2-6 settimane per ottenere i muscoli tornare in forma.

Un altro punto da ricordare è che il più atletico che eri prima del tuo attacco, la più tempo ci vorrà per ritrovare la vostra ex livello di condizionamento.

Quali sono le mie possibilità per condurre una vita normale?
La maggior parte delle persone che hanno avuto un attacco di cuore può riprendere i loro ex attività in poche settimane o mesi. Quando il tuo cuore è guarita, la cicatrice di solito non è abbastanza grande per interferire con la capacità del cuore di pompare sangue. Ciò significa che non sarà necessario limitare le attività molto, se non del tutto. Potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche di stile di vita, però.

La stragrande maggioranza delle vittime di infarto sopravvivere al loro primo attacco di cuore. La maggior parte completamente recuperare e godere di molti più anni di attività produttiva.

Quando posso tornare al lavoro?
Tra il 80-90% delle vittime di attacco di cuore tornare a lavorare in 2-3 mesi. Di solito essi possono tornare ai loro lavori precedenti. Naturalmente questo dipende da tre cose: quanto male il loro cuore è stato danneggiato, che tipo di trattamento che hanno ricevuto, e come chiedendo il loro lavoro è. Alcune persone passare posti di lavoro e prendere un nuovo lavoro che è meno tassazione sul loro cuore.

Riabilitazione cardiaca Le unità sono disponibili in molte comunità. Il medico può inviare a uno per scoprire quanto e che tipo di lavoro che si può fare. La maggior parte delle comunità hanno un certo tipo di programma di riabilitazione per l’Orientamento, formazione e collocamento dei malati di cuore che non possono ritornare alle loro precedenti occupazioni. Per ulteriori informazioni su questi programmi, contattare il proprio American Heart Association locale.

Quando torno a lavorare, io ancora bisogno di riposare ogni volta che non sto lavorando? Una quantità ragionevole di riposo è necessario, ovviamente. Ma la ricreazione, l’esercizio fisico e la vita sociale sono buone per voi come lo sono per tutti gli altri. Molte volte i medici raccomandano che le persone che hanno avuto attacchi di cuore si fanno ancora più esercitazione che hanno ottenuto prima.

Ottenere un buon riposo notturno è importante per tutti, ma è ancora più importante per le persone che hanno avuto recentemente un attacco di cuore. A volte un periodo di riposo pisolino o breve durante il giorno è disponibile, troppo. E ‘importante per i pazienti cardiaci a riposo prima di arrivare troppo stanco. Il medico può dirvi ciò che lui o lei pensa meglio si adatta alle vostre esigenze. La maggior parte dei pazienti attacco di cuore scoprono di avere un ampio energia per entrambe le attività di lavoro e di tempo libero.

Che tipo di esercizio che posso fare?
La maggior parte delle persone che recuperare da un attacco di cuore possono fare passeggiate, giocare a golf, pescare, nuotare e godere di attività simili senza problemi a tutti. In effetti, l’esercizio fisico è sano e consigliato per la maggior parte dei pazienti cuore. Eppure, non esercitano fino a prima parlare con il medico per sapere quanto esercizio è giusto per te.

Dando prove speciali su un tapis roulant, cyclette o passaggi, il medico può trovare la giusta quantità di esercizio fisico per voi. Si può essere testato in una riabilitazione Unit Cardiac come parte di un programma o in ufficio del medico.

Sono probabilità di avere dolore al petto?
Non tutti hanno dolore al petto (angina pectoris) dopo un attacco di cuore. In realtà, molte persone non lo fanno. Ma è possibile che si vuole. Angina è un dolore leggero o pressione al torace che si verifica quando una parte del suo muscolo cardiaco non riceve abbastanza sangue (e quindi di ossigeno) per il lavoro che doveva fare. Ecco perché l’angina di solito si verifica durante o subito dopo lo sforzo fisico, intensa emozione o mangiare un pasto pesante. Se si dispone di attacchi anginosi, informi il medico. Lui o lei può prescrivere farmaci per alleviare o prevenire il dolore.

Inoltre il farmaco, un altro trattamento per angina è esercizio. Dopo sei stato su un programma di esercizi per un po ‘, si potrebbe scoprire che si può esercitare da soli per più di prima. attacchi di angina, se si verificano a tutti, ci vorrà molto più tempo per verificarsi. Questo è perché il vostro cuore otterrà più ossigeno e sangue di quello che potrebbe prima a causa dei circoli collaterali.

Se il vostro angina diventa più doloroso nel tempo o inizia a verificarsi dopo pochissimo sforzo, consultare il medico.

Ho perso un po ‘di peso, che il mio medico dice che è buono. Devo rimanere su una dieta ipocalorica?
Per mantenere il peso dove deve essere, potrebbe essere necessario mangiare di meno rispetto a prima. E ‘importante per le persone con malattie cardiache per mantenere il loro peso normale (o anche un po’ di sotto del normale). E ‘anche importante seguire una dieta equilibrata che contiene quantità sani di proteine, vitamine e minerali, e il cibo l’energia sufficiente ad alimentare le vostre attività.

La vostra dieta dovrebbe anche essere coerente con l’American Heart Association dieta, che è a basso contenuto di grassi totali, grassi saturi, colesterolo e sodio. E ‘descritto in seguito.

Se sei stato un grande mangiatore, in passato, ora è un buon momento per rivedere le tue abitudini alimentari per mantenere il vostro peso verso il basso. pasti pesanti fanno grandi esigenze sul tuo cuore, e questo è qualcosa che non è necessario. Sarà meglio avere diversi pasti abbastanza leggero al giorno invece di tre quelli pesanti. Se questo non è pratico, mangiare tre pasti moderata dimensioni invece di tre grandi.

Che una dieta ricca di grassi controllato, e perché è un raccomandato?
Una dieta povera di grassi controllato è un piano di mangiare per aiutare a ridurre le calorie da grassi, in particolare da carne, prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi e grassi saturi. Sarà anche ridurre l’apporto di colesterolo alimentare da tuorli d’uovo, carni di organi e di altri prodotti di origine animale.

L’obiettivo di una dieta povera di grassi controllato è quello di ridurre il colesterolo e altre sostanze grasse nel sangue, e quindi ridurre il rischio di un attacco di cuore.

Polinsaturi e monoinsaturi e margarine fatti con non più di due grammi di grassi per cucchiaio sono utilizzati come parziali sostituti dei grassi saturi come il burro, lardo e margarine induriti; che sono così prominente nella dieta americana media. La ragione è che i grassi insaturi tendono a ridurre il livello di colesterolo nel sangue.

I punti fondamentali delle linee guida dietetiche American Heart Association sono:

  • Totale assunzione di grassi deve essere inferiore al 30% delle calorie.
  • Satura assunzione di acidi grassi dovrebbe essere inferiore al 10% di calorie. Gli acidi grassi saturi si trovano principalmente nei grassi animali, ma anche in palma, palmisti e olio di cocco.
  • Polinsaturo assunzione di acidi grassi dovrebbe essere non più del 10% di calorie. Mais, soia e olio di girasole sono esempi di acidi grassi polinsaturi.
  • Gli acidi grassi monoinsaturi trucco il resto del totale di grassi, circa il 10-15% delle calorie. Colza e olio di oliva sono esempi di oli monoinsaturi.
  • assunzione di colesterolo dovrebbe essere non più di 300 milligrammi al giorno. Il colesterolo si trova in alimenti provenienti da animali: manzo, maiale, montone, pollame, pesce, latticini, uova.
  • l’assunzione di sodio dovrebbe essere non più di 3000 milligrammi (3 grammi) al giorno. Per ridurre il sale, erbe e spezie sostitutivi. Leggere le etichette alimentari per trovare composti che contengono sale.

Se siete in sovrappeso, perdere peso può aiutare a ridurre il livello di colesterolo nel sangue, abbassare la pressione sanguigna e migliorare la vostra tolleranza al glucosio. Ottenere un esame del sangue di tanto in tanto vi mostrerà quanto sia efficace cambiare la vostra dieta (e perdere peso) è stato. In alcuni casi, potrebbe essere necessario modificare la vostra dieta ancora di più per raggiungere l’obiettivo che il medico ha impostato per voi.

Il medico può anche prescrivere farmaci per abbassare il colesterolo nel sangue.

Che dire di carboidrati?
Probabilmente sarete riducendo la quantità di grassi nella dieta a meno del 30% delle calorie totali. (In questo momento, se siete come la maggior parte degli americani, la vostra dieta contiene grassi circa il 37%.) Per compensare la diminuzione, avrete bisogno di mangiare un po ‘più carboidrati. Idealmente, i carboidrati dovrebbero provenire da verdure, frutta e cereali.

Posso ancora avere una bevanda alcolica o due?
Il medico può dire che è tutto a posto per bere moderate quantità di alcol. Ma se si sta cercando di perdere peso, ricordate che le bevande alcoliche sono ricche di calorie.

Dovrei smettere di fumare?
SÌ! Il fumo non è salutare per tutti! Ed è un rischio ancora più grande per le persone che hanno malattia coronarica. Infatti, se si riprende a fumare dopo aver avuto un attacco di cuore, le probabilità di avere un secondo sono raddoppiate.

Che dire la mia pressione sanguigna?
L’ipertensione arteriosa è un fattore di rischio per infarto e ictus. È per questo che il medico vorrà di avere la pressione sanguigna controllata regolarmente.

Se la pressione è alta, il medico vorrà a prendere misure per abbassarlo. Di solito si consiglia una combinazione di dieta, esercizi e farmaci per portare la pressione sanguigna sotto controllo.

Molte persone con alta pressione sanguigna sono anche in sovrappeso. Se questo è vero per te, una dieta può essere prescritto per aiutare a ridurre le calorie e perdere peso. Se sei dato una dieta, seguire da vicino, tra cui tutto il consiglio di bere meno alcool.

A volte riducendo la quantità di sodio che si mangia può aiutare la pressione sanguigna più bassa. Se il medico ritiene che questo potrebbe aiutare, lui o lei vi suggerirà una sodio (sale) dieta ristretta. Dovrai evitare cibi salati, ridurre la quantità di sale si utilizza in cucina e al tavolo, e leggere le etichette dei pacchetti regolarmente per imparare quanto sodio si trova in alimenti preparati.

L’esercizio fisico può anche aiutare a perdere peso e abbassare la pressione sanguigna. Verificare con il proprio medico prima di iniziare un programma di esercizi, però.

Per alcune persone, perdere peso, la riduzione di sodio e fare altri cambiamenti dello stile di vita non si abbassa la pressione del sangue a sufficienza. Farmaco è prescritto per loro. Se il medico prescrive farmaci per voi, portarli come indicato. Se non vi sentite bene dopo l’assunzione del farmaco, informi il medico esattamente come ti senti. Lui o lei può regolare il farmaco in modo da non avere spiacevoli effetti collaterali.

E ‘molto importante per mantenere la pressione sanguigna sotto controllo, in modo da essere sicuri di seguire i consigli del medico.

È consentita l’attività sessuale?
La maggior parte delle persone possono continuare il loro stesso modello di attività sessuale dopo il loro recupero da un attacco di cuore. Se questa domanda voi o il vostro partner sessuale preoccupa, si rivolga al medico. Se si ottiene il dolore toracico anginoso quando si esercitano da soli durante il sesso, il medico può prescrivere nitroglicerina per voi di prendere prima di avere rapporti sessuali.

Dovrò prendere farmaci per mantenere il mio coagulazione del sangue?
È possibile. Il medico può decidere di prescrivere farmaci anticoagulanti a seconda delle circostanze che circondano il vostro attacco di cuore. In alcuni, tali farmaci sono utili; in altri, non sono necessari o addirittura potenzialmente dannosi. Solo il medico deve decidere se anticoagulanti è giusto per te.

Può chirurgia coronarica essere utile?
In questo momento il tuo cuore è la guarigione da solo. In alcuni casi la chirurgia può essere utile, particolarmente quando certe complicazioni derivano dal infarto. O se non avete bisogno di un intervento chirurgico è una domanda che solo il medico può rispondere.

Dal momento che ho avuto un attacco di cuore, posso aspettare un altro, non posso?
Non necessariamente. Naturalmente nessuno può dire con certezza se si dispone di un altro attacco di cuore. Ma se si seguono le raccomandazioni del medico per quanto riguarda il peso, la dieta, il lavoro, la medicina, esercizio e di riposo, avrete una migliore possibilità di vivere in modo confortevole ed evitare futuri attacchi.

La ricerca sulla malattia coronarica sta scoprendo nuovi elementi in attacchi di cuore tutti i giorni. Le prospettive per i pazienti coronarici è meglio oggi di quanto non fosse solo pochi anni fa. E continuerà a migliorare. C’è un sacco di essere fiduciosi circa.

Qui ci sono alcuni termini il medico può utilizzare quando lui o lei sta parlando con te di cuore:

Angina pectoris o Angina: Letteralmente "dolore al petto," questa è una condizione in cui il muscolo cardiaco non riceve sangue sufficiente ad alimentare il lavoro che sta facendo. Dolore al petto—e spesso nel braccio sinistro e la spalla—risultati. La causa più comune è l’aterosclerosi, che ha ridotto le arterie coronarie e limitato il flusso di sangue.

Aorta: L’arteria tronco principale che riceve il sangue dalla camera inferiore sinistra del cuore. Si inizia alla base del cuore, inarca in su sopra il cuore come il manico di un bastone da passeggio, e passa verso il basso attraverso il torace e dell’addome davanti alla colonna vertebrale. Si dirama in molte arterie minori che conducono il sangue in ogni parte del corpo (tranne i polmoni).

arterie: I vasi sanguigni che portano il sangue dal cuore alle varie parti del corpo. Di solito portano il sangue ossigenato, tranne per l’arteria polmonare, che conduce il sangue unoxygenated dal cuore ai polmoni dove è ossigenata.

Arteriosclerosi: Comunemente chiamato indurimento delle arterie, questo è un termine generico per una varietà di condizioni che causano le pareti delle arterie a diventare spessi e duri e perdono elasticità.

Aterosclerosi: Un tipo di arteriosclerosi in cui le pareti interne di un’arteria ricoprirsi di spessore, depositi irregolari di una sostanza grassa. Tali depositi riducono il diametro del vaso sanguigno e limitano il flusso di sangue.

Colesterolo: Una sostanza simile al grasso nei tessuti animali. Nella analisi del sangue il livello ideale per gli americani è inferiore a 200 milligrammi per 100 centimetri cubici. Un livello più alto del normale di colesterolo aumenta il rischio di aterosclerosi coronarica.

Circolazione collaterale: Deviato la circolazione del sangue attraverso i vasi simili quando un vaso principale è stato bloccato.

Arterie coronarie: Due arterie derivanti dall’aorta, che arco giù la parte superiore del cuore, ramo e conducono sangue al muscolo cardiaco.

Malattia coronarica o aterosclerosi coronarica: Un accumulo di materiali grassi all’interno delle arterie che conducono sangue al muscolo cardiaco. Il diametro delle pareti interne di queste arterie coronarie () si restringe e l’afflusso di sangue al cuore è ridotta.

Occlusione coronarica: Un ostacolo (di solito un coagulo di sangue) in un ramo di una delle arterie coronarie che ostacola il flusso di sangue a una parte del muscolo cardiaco. Questa parte del muscolo cardiaco muore poi a causa della riduzione del flusso sanguigno. Chiamato anche un attacco di cuore, o attacco di cuore.

Trombosi coronaria: Una forma di occlusione coronarica, questa è la formazione di un coagulo in un ramo di una delle arterie coronarie che conducono sangue al muscolo cardiaco.

Infarto del miocardio: La morte o il danneggiamento di una zona del muscolo cardiaco (miocardio) a causa di un insufficiente apporto di sangue di raggiungere quella regione.

Miocardio: La parete muscolare del cuore. Le macchie di tre strati della parete cardiaca, che si trova tra lo strato interno (endocardio) e lo strato esterno (epicardio).

Nitroglicerina: Un farmaco (un vasodilatatore), che rilassa i muscoli nei vasi sanguigni e permette loro di espandersi. E ‘spesso usato per alleviare gli attacchi di angina pectoris e spasmi delle arterie coronarie.

Grassi polinsaturi: Un grasso che di solito è un liquido olio di origine vegetale, quali mais o olio di cartamo, e che è costituito chimicamente ad assorbire idrogeno aggiuntivo. Le diete ad alto contenuto di grassi polinsaturi tendono ad abbassare la quantità di colesterolo nel sangue e quindi per diminuire il pericolo di accumulo di grassi all’interno dei vasi sanguigni. Ecco perché questi grassi sono parzialmente sostituiti per i grassi saturi nella dieta.

Grassi saturi: Un grasso (di solito un solido grassi di origine animale come latte, burro, carne, ecc) che è costituito chimicamente in modo che non può assorbire più idrogeno. Una dieta ricca di grassi saturi tende ad aumentare la quantità di colesterolo nel sangue. Questi grassi sono limitate nella dieta per ridurre il rischio di depositi di grasso costruire all’interno dei vasi sanguigni.

Ventricolo: Ciascuna delle due camere inferiori del cuore. Le pompe ventricolo sinistro sangue ossigenato attraverso le arterie al corpo, mentre pompe ventricolo destro sangue unoxygenated attraverso l’arteria polmonare ai polmoni. La capacità dei ventricoli è solitamente circa 120-130 centimetri cubi, o 8 1/2 cucchiai di sangue, anche se possono ospitare più durante l’esercizio.

Related posts

  • Che cosa è la malattia cardiovascolare, vascolare aterosclerotica.

    Cuore e vasi sanguigni malattia chiamata anche malattia cardiaca comprende numerosi problemi, molti dei quali sono legati a un processo chiamato arteriosclerosi. L’aterosclerosi è una condizione che si sviluppa …

  • Che cosa è la malattia cardiovascolare ipertensiva

    In arteriosclerotica, la peste stelle depositano in prossimità delle pareti delle fermate il flusso di sangue. Ciò ostacola gli altri organi e crea diversi problemi di salute. A causa del grasso che raccoglie vicino …

  • Che cosa è la malattia cardiovascolare ipertensiva

    Mentre è noto che il fluoruro si accumula nei denti e le ossa, fluoro ha anche dimostrato di concentrarsi nel sistema cardiovascolare. Ciò può portare a un aumento della pressione sanguigna …

  • Comprendere i problemi di cuore …

    Nell’ultima newsletter, abbiamo lavorato attraverso l’anatomia del cuore – soprattutto per porre le basi per questo problema. Utilizzando quello che abbiamo imparato nel numero scorso, ora possiamo esplorare: cose che …

  • Compresse per palpitazioni cardiache …

    palpitazioni cardiache descrivono l’esperienza di sentirsi come se il cuore batte o di corsa, che il battito cardiaco è irregolare o rapido o che il cuore è saltare battiti. Palpitazioni può …

  • Tulsa dolore, consulenti di dolore cronico.

    Oltre a utilizzare all’avanguardia trattamenti di dolore interventistica per aiutare i nostri pazienti a gestire il loro dolore, Tulsa Dolore crede anche in utilizzando ciò che è noto come trattamenti di dolore integrativi. Nostro…