Ultrasuoni Trasmettitori vs, misure di livello laser.

Ultrasuoni Trasmettitori vs, misure di livello laser.

Articolo

Con più di 20 diverse tecnologie di misurazione di livello sul mercato, è importante scegliere il trasmettitore di livello giusto per le vostre condizioni di processo. Questo articolo fornisce informazioni su due delle tecnologie di misurazione di livello più comunemente utilizzati—ultrasuoni e radar a onda guidata (GWR).

sensori di livello a ultrasuoni sono stati sul mercato per anni e sono ancora considerate una tecnologia affidabile in tutto il settore di misura di processo. trasmettitori a ultrasuoni sono noncontacting e offrono una scelta conveniente per la maggior parte delle applicazioni di livello del serbatoio dritto a parete. Nel corso degli anni, tuttavia, i dispositivi di misurazione di livello più recente sono emersi che sta acquisendo quote di mercato da vecchie tecnologie che utilizzano misura del suono o eco-based. Tecnologie come radar a onda guidata (GWR) sono relativamente costoso e hanno dimostrato di essere una scelta più affidabile in condizioni di rilevamento difficili. radar ad onda guidata è adatta per applicazioni sia liquidi che solidi e opera indipendentemente dalle condizioni di processo.

Altri aspetti importanti della trasmettitori ultrasonici comprendono:

  • Onde sonore—Suono deve viaggiare attraverso un mezzo, di solito aria, rendendo i trasmettitori non adatto per l’uso con applicazioni di vuoto dove l’assenza delle molecole d’aria impedisce la propagazione di onde sonore.
  • stato della superficie—Schiuma e altri detriti raccolti sulla superficie del liquido possono assorbire le onde sonore e impedirne il ritorno al sensore.
  • Angoli di incidenza e di riflessione—Le onde sonore devono essere inviati e ricevuti in una linea retta e superfici riflettenti devono essere piatta (cioè nonagitated / condizioni nonturbulent).
  • Temperatura di esercizio—unità ad ultrasuoni sono tipicamente plastica con una temperatura massima di 60°C. Inoltre, le temperature di processo diversi può generare letture del livello imprecise.
  • pressioni di esercizio—dispositivi ad ultrasuoni non sono destinati a limiti di pressione estreme; pressioni massime di lavoro non deve superare i 30 psig.
  • Condizioni ambientali—Vapor, condensazione di umidità e altri contaminanti può modificare la velocità del suono in aria e influire notevolmente la precisione del segnale di ritorno. Di conseguenza, dispositivi ad ultrasuoni deve essere montato in un ambiente prevedibile.

Il beneficio più popolare di aria attraverso tecnologie di misura come ultrasuoni, radar e misurazione laser è che il dispositivo di misurazione non viene mai a contatto con il prodotto da misurare (Figura 1 ), Anche se ad un certo punto il segnale di misura deve venire a contatto con la superficie del liquido prima di iniziare il viaggio di ritorno al sensore. Questo spiega perché la qualità dell’aria tra il sensore e la superficie del liquido può essere problematico e perché la qualità della superficie del liquido deve essere rappresentato. Ogni disturbo del segnale riprende il suo cammino verso la superficie e ritorno liquido influenzerà le informazioni misura di livello nel segnale.

I trasmettitori a ultrasuoni forniscono una soluzione misura di livello ragionevole se applicato correttamente. Ricordate, un trasmettitore ad ultrasuoni è solo buono come l’eco che riceve.

Guided-Wave Radar (GWR)
radar a onda guidata (GWR) è un metodo di misurazione del livello di contatto che utilizza una sonda per guidare le onde elettromagnetiche ad alta frequenza da un trasmettitore ai media misurati (figura 2 ).

GWR si basa sul principio della riflettometria nel dominio del tempo (TDR). Con TDR, un impulso elettromagnetico a bassa energia è guidato lungo una sonda. Quando l’impulso raggiunge la superficie del fluido da misurare, l’energia dell’impulso viene riflessa la sonda al circuito che poi calcola il livello del fluido in base alla differenza di tempo tra l’impulso di essere inviato e ricevuto l’impulso riflesso. Il sensore può uscita il livello analizzato come una lettura misurazione continua tramite un’uscita analogica, oppure può convertire i valori in segnali di uscita di commutazione liberamente posizionabili.

Diversamente tecnologie precedenti, GWR offre letture delle misurazioni indipendenti delle proprietà chimiche o fisiche dei supporti processo con cui è a contatto. Inoltre, GWR esegue altrettanto bene in liquidi e solidi.

GWR è adatto per una varietà di applicazioni di misura di livello, compresi quelli che riguardano:

  • condizioni di processo instabili—Cambiamenti nella viscosità, densità, o acidità non influenzano la precisione.
  • superfici agitate—superfici ebollizione, polvere, schiuma, e il vapore non influenzano le prestazioni del dispositivo. GWR funziona anche con fluidi di ricircolo, mixer elica, e vasche di aerazione.
  • Le alte temperature e pressioni—GWR comporta bene a temperature fino a 315°C e può sopportare pressioni fino a 580 psig.
  • Polveri fini e fluidi appiccicosi—GWR lavora con i serbatoi pieni di vuoto olio da cucina usato, così come serbatoi di vernice, lattice, grasso animale, olio di soia, segatura, nero di carbonio, tetracloruro di titanio, sale e grano.

Uno degli equivoci più comuni circa GWR è come prodotto accumulo sulla sonda colpisce le misure di livello. Si potrebbe pensare che se si dispone di una massa di prodotti attaccato alla sonda, o uno strato di prodotto su tutta la lunghezza della sonda, che il segnale sarebbe misidentify la vera superficie liquida (Figura 3 ). Questo non è il caso. Il segnale radar GWR ha una grande area di rilevamento—360° e che si estende fuori parecchi piedi—della sonda. Quando l’impulso elettromagnetico viene a contatto con una massa di prodotto sulla sonda, il segnale viene restituito e analizzato per vedere se riflette il vero livello di liquido (Figura 4 ). Poiché il vero livello liquido ha sempre un segnale di ritorno maggiore del segnale di ritorno generati dalla attaccare massa più piccola alla sonda, il sensore può facilmente identificare la superficie del liquido. Algoritmi sviluppati negli ultimi dieci anni hanno reso questa forma di contatto con la misura di livello una scelta eccellente anche per l’appiccicoso di applicazioni fluidi a livello.

Figura 4. suono impulso di energia avanza verso l’esterno dalla superficie della sonda

Related posts