Vene varicose opzioni per il trattamento …

Vene varicose opzioni per il trattamento ...

45-year-old maschio con la scleroterapia

Se si dispone di vene varicose – quelli blu o viola scuro vene delle gambe quel rigonfiamento sopra la superficie della pelle – si può temere di indossare costumi da bagno e altri vestiti che espongono le gambe.

Ma il problema non può essere semplicemente cosmetici. Le vene varicose possono causare dolore e disagio e anche, in rari casi, sanguinamento ferite alle gambe. Trattamento delle vene delle gambe allargate in grado di alleviare il disagio e prevenire le complicanze. L’approccio che è meglio per voi dipende dalle dimensioni, il tipo e la posizione delle vene varicose.

Che cosa li fa?

vene delle gambe spingono il sangue di ossigeno impoverito tutto il senso di nuovo al vostro cuore, lavorando contro la gravità e la pressione del peso corporeo. Queste vene hanno valvole unidirezionali che impediscono il sangue che scorre all’indietro, ma le valvole possono indebolire e smettere di funzionare correttamente, soprattutto con l’avanzare dell’età. Come risultato di questi cambiamenti, il sangue può accumularsi nelle vene immediatamente sotto la pelle, causando loro di ampliare e diventare meno elastica. In una vena varicosa, le valvole sono deformate e non si chiudevano, in modo che il sangue scorre all’indietro, piscine e allarga la vena.

Dimensioni determina il tipo

Ci sono diversi tipi di vene varicose allargata:, reticolare e vene varicose. Le vene varicose sono almeno un decimo di un pollice di diametro e possono essere grande come tre quarti di pollice. Spesso assomigliano corde ritorte e possono formare ovunque dalla coscia alla caviglia. Si è più probabile che si sentono i principali sintomi – dolore, bruciore, pressione, pesantezza o debolezza nelle gambe – dopo in piedi o seduti per un lungo periodo di tempo. Di notte si può sviluppare uno spasmo muscolare dolorosa al polpaccio (un crampo). I piedi e le caviglie possono gonfiarsi, e la pelle intorno alle vene colpite possono diventare secca e prurito, o sviluppare un rash o una colorazione marrone o bluastro.

vene reticolari, noto anche come vene blu o vene di alimentazione, sono più piccoli di vene varicose, ma possono anche avere un aspetto filante. Si verificano soprattutto sulla parte posteriore della gamba, di solito intorno al ginocchio. vene reticolari possono diramarsi in (o mangimi) vene varicose, che sono più piccoli di vene reticolari e non rigonfiamento o causano disagio. Sembrano ragnatele di colore rosso o blu sulla superficie della pelle e possono verificarsi sul viso, così come le gambe.

Chi ottiene vene varicose?

Più del 40 per cento delle donne oltre i 50 anni e il 75 per cento delle donne oltre i 70 anni di età hanno le vene varicose. Non solo i vasi sanguigni si indeboliscono con l’età, così fanno i muscoli del polpaccio, che normalmente aiutano a spremere le vene e inviano il sangue verso il cuore, come si cammina.

Altri fattori di rischio che possono predisporre a vene varicose sono il sesso (le donne sono leggermente più sensibili), l’ereditarietà, i lavori che coinvolgono in piedi, e l’eccesso di peso.

A meno che non si hanno sintomi, non c’è motivo di trattare le vene varicose. Se si hanno sintomi, prova a mettere i piedi, essere attivi per favorire la circolazione, evitando prolungata seduta o in piedi, indossando calze a compressione e prendendo un antidolorifico per dolori lievi occasionali.

approcci mini-invasivi

Se auto-aiuto approcci non funzionano, si può prendere in considerazione una procedura minimamente invasiva. Le opzioni includono:

scleroterapia: Conosciuto anche come terapia iniettiva, questo trattamento è di solito la prima scelta per le vene varicose, vene reticolari e piccole vene varicose. Il medico inietta una sostanza chimica irritante nella vena, il che rende gonfiano, stare insieme e tenuta chiusa. La circolazione non è compromessa, perché i vasi sanguigni sani vicino compensare quello che è stato chiuso. Che cosa è iniettato è un po ‘doloroso e può causare gonfiore temporaneo e lividi.

Scleroterapia richiede generalmente più di una sessione, poiché ogni vena tipicamente deve essere iniettata una a tre volte. Le sessioni durano da 15 minuti a un’ora; non è richiesta alcuna anestesia. Dopo ogni sessione, è necessario indossare bende e calze a compressione per una settimana o due. Una volta che il sangue non è più fluisce attraverso la vena, tessuto cicatriziale si sviluppa e la vena svanisce gradualmente. Linee Brown possono svilupparsi nella zona trattata, ma questi, troppo, di solito svanire.

La terapia di superficie (laser): vene varicose, vene reticolari e piccole vene varicose possono essere trattate con un laser applicata alla superficie della pelle. I laser emettono una specifica lunghezza d’onda di luce che riscalda e danneggia la vena senza ferire i tessuti circostanti. Vi sentirete una forte sensazione di schiacciamento quando si attiva il laser. Numbing gel o creme può diminuire il pungiglione.

Il trattamento di solito dura dai 15 ai 20 minuti e non richiede alcuna bende. Si può verificare temporanea ecchimosi, prurito o gonfiore, e alcuni pazienti notare cambiamenti nel colore della pelle nella zona trattata. Avrete bisogno di indossare calze a compressione per diversi giorni, e mentre i sintomi possono migliorare entro una settimana o due, cambiamenti di aspetto richiederà più tempo.

La terapia endovenosa: Questi metodi sono usati per trattare le vene varicose più profonde. La vena problematico si trova con gli ultrasuoni, e un piccolo catetere viene inserito nella vena. Il catetere emette laser o radiofrequenza energia, che si restringe e sigilla la vena. Gonfiore e può verificarsi il dolore, e si deve indossare calze a compressione per almeno due settimane. vene superficiali connessi alla vena trattata solitamente restringono dopo il trattamento.

Società americana per la chirurgia dermatologica: asds.net

Società di Radiologia interventistica: sirweb.org

Il Venous Forum americano: veinforum.org

Related posts

  • Vene varicose, cosa si può fare per le vene varicose.

    Più comune nelle gambe e nei piedi Le vene varicose sono vene che sono diventati dilatato con il sangue, spesso sporgenza di superficie della pelle. Il contorto, aspetto ingrandita di una vena varicosa è …

  • Vene varicose, vene varicose induriti.

    Le vene varicose sono gonfie, dilatate e tortuose vene – di solito blu o viola scuro – che di solito si verificano nelle gambe. Essi possono anche essere grumoso, ropy o contorto in apparenza. Loro solitamente…

  • vene e vene varicose ragno …

    Quali sono le vene varicose e vene varicose? Varicose (VAR-i-KO) sono vene vene dilatate che possono essere blu, rosso o color carne. Spesso sembrano corde e appaiono contorte e sporgenti. Essi…

  • Vene varicose e varici …

    Le vene varicose sono grandi, sollevate, gonfiore dei vasi sanguigni che torsione e girare. Di solito si sviluppano nelle gambe e può essere visto attraverso la pelle. Spider vene sono più piccoli, rosso, viola e blu …

  • Le vene varicose, vene varicose NHS.

    Le vene varicose non sempre hanno bisogno di cure. Se le vene varicose non stanno causando disagio, potrebbe non essere necessario avere un trattamento. Il trattamento delle vene varicose è di solito necessario: per facilitare …

  • Le vene varicose sono trattati in …

    Le vene varicose vena Informazioni varicose sono un problema molto comune, generalmente appare come torsione, sporgenti cavi di corda-come sulle gambe, ovunque da inguine alla caviglia. Mentre molte persone hanno …